consigli e trucchi

Noi ve lo rendiamo facile!

Congratulazioni per il vostro prodotto ekey!

D’ora in poi il tuo dito è anche la tua chiave! I nostri piccoli consigli e trucchi vi aiutano a sfruttare al meglio i vantaggi di ekey-Fingerprint.

Posizione e altezza di installazione

Posizione di montaggio: La corretta posizione dell’impronta digitale rende la guida del dito molto più facile e quindi migliora il riconoscimento delle dita. L’impronta digitale è altrettanto facile da usare per i destri e i mancini! È importante stare liberamente in piedi davanti all’impronta digitale. Le dislocazioni peggiorano il risultato della scansione.

altezza di montaggio: Solo alla corretta altezza di montaggio è possibile il corretto funzionamento ergonomico.

L’installazione dell’unità di controllo

L’unità di controllo commuta il relè e quindi può essere installata solo in ambienti interni protetti (protezione contro le manipolazioni). Tuttavia, dovrebbe essere facilmente accessibile per la programmazione.

La guida per le dita

Una buona guida delle dita è fondamentale per un riconoscimento ottimale. È meglio allungare TUTTE le dita e posizionare il dito da scansionare sulla guida del dito in modo che solo la prima falange sia in contatto. L’articolazione della prima falange dovrebbe essere direttamente sopra il sensore.

Le dita vicine si trovano a sinistra e a destra dello scanner. In nessun caso il dito deve essere arrotolato sulla punta del dito durante il processo di disegno. Disegnare il dito sul sensore con una pressione moderata e con una velocità media: non troppo veloce e non troppo lenta. Una pressione sbagliata porta a cattivi risultati.

A seconda del tipo di pelle, la pressione deve essere modificata. La pelle morbida richiede meno pressione, la pelle secca più pressione. Testate i migliori risultati di scansione per voi. All’inizio la guida con le dita richiede un po’ di pratica. Si impara rapidamente ad utilizzarlo in modo ottimale.

Il sensore e la superficie del dito

Il sensore è la stretta striscia orizzontale nella parte inferiore della guida per le dita. La falange anteriore deve essere tirata completamente sopra il sensore per ottenere risultati ottimali. Il sensore non deve essere sottoposto ad alcuna sollecitazione meccanica che non sia il funzionamento con le dita.

Non graffiare il sensore con le unghie. Non pulire mai il sensore con il lato ruvido di una spugna o con detergenti aggressivi. Un sensore danneggiato deve essere sostituito.

Il Fingerscan

L’esperienza dimostra che le dita sono più adatte nell’ordine seguente: Primo dito medio, Secondo dito indice, Terzo anulare. Il pollice e il mignolo non devono essere usati. Ogni persona ha dita migliori e meno adatte. La mano che scrive è vantaggiosa perché si ha più sensibilità in questa mano (mano destra/sinistra). Scegliere un dito pulito senza lesioni o abrasioni. Il sensore non è in grado di rilevare una struttura della scanalatura determinata geneticamente o troppo piatta a causa dell’usura. La struttura delle scanalature, bella e ben visibile, facilita il riconoscimento. Nei bambini, l’indice o il dito che il bambino usa intuitivamente da solo funziona meglio. Utilizzare le dita che sono più comode da usare e più veloci da riconoscere.

Salvare il dito

Per una comoda operazione ambidestra e come misura precauzionale in caso di lesioni, un dito di entrambe le mani dovrebbe essere appreso. Nel caso di dita che non sono facili da scansionare come quelle dei bambini piccoli, degli anziani o degli artigiani, lo stesso dito dovrebbe essere scansionato in diverse posizioni di memoria. Sono disponibili 99 posizioni di memorizzazione a 99 dita con ekey home/ekey multi. Fondamentalmente, è meglio scansionare un dito più volte piuttosto che più dita una volta ciascuna. Ciò aumenta la possibilità di rilevamento e il sistema funziona meglio nelle aree borderline (dita secche, crema per la pelle o sudore dopo l’esercizio fisico) o se il sistema non viene utilizzato correttamente.

Con la variante a 1 relè, si utilizza semplicemente F1-F5 per il primo dito e F6-F0 per il secondo dito nella stessa posizione di memoria dell’utente. Ciò significa che avete utilizzato 5 scansioni di riferimento ciascuna e quindi un totale di 10 posizioni di memoria.

Le dita di un bambino: In linea di principio, le dita dei bambini funzionano a partire dall’età scolare. Tuttavia, in determinate circostanze è possibile insegnare ai bambini più piccoli utilizzando la conservazione multipla sopra descritta. Il presupposto per il corretto funzionamento è l’altezza di montaggio specificata per IN, AP e UP. Se il LED lampeggia immediatamente di rosso senza che prima lampeggiasse di giallo quando il dito viene tirato sopra il sensore, il dito non è stato tirato correttamente sopra il sensore o l’attesa è stata troppo lunga. Non appena il dito viene posizionato sul sensore, deve essere immediatamente tirato verso il basso. Il software interrompe il processo di scansione e lo segnala con un breve lampeggio rosso del LED.

Esempio Persona 1:

  • Posizione di memoria 1, F3 per il dito medio sinistro
  • Posizione di memoria 1, F8 per il dito medio destro

Per le unità di controllo senza display multilinea è utile un elenco di dita registrate.